Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Autonomia

 
 
Trentino - Italian Alpine Experience
 
 
 
 
 Home  PAT AUTONOMIA
L'Autonomia trentina

L'AUTONOMIA SPECIALE DEL TRENTINO

Trentino in Europa

L'Autonomia speciale del Trentino (e del vicino Alto Adige/Südtirol, con il quale il Trentino forma la Regione autonoma Trentino Alto Adige) nasce dall'accordo italo-austriaco sottoscritto a Parigi il 5 settembre del 1946 dall'allora presidente del Consiglio italiano e ministro degli Esteri Alcide Degasperi e dal ministro degli Esteri austriaco Karl Gruber. Successivamente il testo dello Statuto, approvato dall'Assemblea costituente italiana (incaricata di scrivere la Costituzione dell'Italia repubblicana e post-fascista), è diventato la legge costituzionale n. 5, promulgata il 26 febbraio del 1948.
I trentini e i sudtirolesi indicano solitamente questo Statuto come il primo Statuto di Autonomia, per distinguerlo dal secondo Statuto, che è del 1972.
Ma in realtà l'Autonomia di una terra di confine come il Trentino non può essere nata dall'oggi al domani né può essere solamente il frutto di un intervento legislativo (per quanto, come abbiamo visto, di rango costituzionale e derivante da un accordo di pace fra due Stati sovrani, sulle macerie di due guerre mondiali). Alle origini della nostra Autonomia vi è una storia secolare, fatta di vicende complesse, di tradizioni, di usi civici, di regole che le comunità si sono date e che hanno saputo gelosamente conservare a dispetto dei rivolgimenti politici e sociali. È da qui che nasce l'attitudine dei trentini ad autogovernarsi, a fare da sé: senza nessuna chiusura egoistica, peraltro, ma mantendendo sempre la capacità di dialogare con tutto ciò che sta al di fuori dei propri confini, dalle regioni limitrofe al Governo di Roma fino all'Unione europea. continua >>

 

 
News
Notizie Euregio - Comunicati Ufficio Stampa
  • A Telfs il 2° forum della Formazione duale nella Regione alpina
    Il 2° Forum della Formazione duale nella Regione alpina, ed il 22° Congresso per i formatori aziendali del Tirolo, si terranno quest'anno congiuntamente il 9 novembre prossimo a Telfs, in Tirolo, presso la sede dell?azienda Thöni. L'appuntamento è organizzato dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con l'Ausbilderforum del Tirolo ed è rivolto principalmente a rappresentanti delle istituzioni, delle amministrazioni pubbliche, della scuola e del mondo imprenditoriale Titolo dell'evento: "Facciamo insieme Formazione duale nelle Alpi. Rafforziamo il potenziale formativo delle aziende". L'obiettivo è quello di presentare i risultati del primo studio sulla Formazione duale nelle Regioni alpine, descrivere gli sforzi compiuti dalle aziende nell'ambito del miglioramento della qualità e, non da ultimo, illustrare il ruolo dei formatori nelle aziende del Tirolo.
     
  • Cultura alimentare alpina, al via la candidatura a Patrimonio immateriale UNESCO
    È iniziato ufficialmente il percorso di candidatura della Cultura alimentare alpina alla Lista rappresentativa del Patrimonio immateriale UNESCO. Ieri pomeriggio ad Innsbruck, nell?ambito della conferenza di metà mandato del progetto europeo Alpfoodway, i 14 partner, tra i quali la Trentino School of Management (TSM) con la step ? Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio e la Fondazione Edmund Mach come osservatore, hanno promosso la carta a sostegno dell?iniziativa che coinvolge i sette Paesi dell?arco alpino. Tra i prodotti e le pratiche inserite nell?inventario da tutelare anche la castanicoltura della Valsugana, il vin santo, il pane delle Giudicarie Esteriori, il Botiro del Primiero e la raccolta di erbe spontanee in Val Rendena.
     
  • Giornata dei musei dell'Euregio: l'importanza del "fare rete"
    Sala gremita oggi al Forte di Fortezza per la Giornata dei musei dell'Euregio, che dal 2010 si tiene ogni anno, a turno, tra Alto Adige,Tirolo e Trentino. Il convegno specialistico dà la possibilità quanti lavorano nel settore di scambiare informazioni in diversi ambiti. Il tema di quest?anno era quello del "fare rete" tra i musei di Tirolo, Alto Adige e Trentino.
     
  • Domani la presentazione del 4° bando del Programma Spazio Alpino della Ue
    Il giorno 18 settembre 2018 è stato pubblicato il quarto bando del Programma Spazio Alpino. Per la presentazione del bando e delle sue priorità tematiche è stato organizzato un Infoday il 4 ottobre 2018 alle ore 14.00 presso la sala Rosa nel Palazzo della Regione, in Piazza Dante 16. L?Infoday è organizzato in collaborazione con la Regione Lombardia e l'Agenzia per la Coesione territoriale europea, entrambe in qualità di Co-Presidenti del Comitato nazionale del Programma Spazio Alpino e la Provincia autonoma di Trento membro del medesimo Comitato.
     
 
 
 
credits | note legali | Privacy | Cookie Policy | Intranet | scrivi al gruppo web