Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Autonomia

 
 
Trentino - Italian Alpine Experience
 
 
 
 
 Home  PAT AUTONOMIA
L'Autonomia trentina

L'AUTONOMIA SPECIALE DEL TRENTINO

Trentino in Europa

L'Autonomia speciale del Trentino (e del vicino Alto Adige/Südtirol, con il quale il Trentino forma la Regione autonoma Trentino Alto Adige) nasce dall'accordo italo-austriaco sottoscritto a Parigi il 5 settembre del 1946 dall'allora presidente del Consiglio italiano e ministro degli Esteri Alcide Degasperi e dal ministro degli Esteri austriaco Karl Gruber. Successivamente il testo dello Statuto, approvato dall'Assemblea costituente italiana (incaricata di scrivere la Costituzione dell'Italia repubblicana e post-fascista), è diventato la legge costituzionale n. 5, promulgata il 26 febbraio del 1948.
I trentini e i sudtirolesi indicano solitamente questo Statuto come il primo Statuto di Autonomia, per distinguerlo dal secondo Statuto, che è del 1972.
Ma in realtà l'Autonomia di una terra di confine come il Trentino non può essere nata dall'oggi al domani né può essere solamente il frutto di un intervento legislativo (per quanto, come abbiamo visto, di rango costituzionale e derivante da un accordo di pace fra due Stati sovrani, sulle macerie di due guerre mondiali). Alle origini della nostra Autonomia vi è una storia secolare, fatta di vicende complesse, di tradizioni, di usi civici, di regole che le comunità si sono date e che hanno saputo gelosamente conservare a dispetto dei rivolgimenti politici e sociali. È da qui che nasce l'attitudine dei trentini ad autogovernarsi, a fare da sé: senza nessuna chiusura egoistica, peraltro, ma mantendendo sempre la capacità di dialogare con tutto ciò che sta al di fuori dei propri confini, dalle regioni limitrofe al Governo di Roma fino all'Unione europea. continua >>

 

 
News
Notizie Euregio - Comunicati Ufficio Stampa
  • I mille vantaggi dell'EuregioFamilyPass: un successo per 3 territori
    Un solo pass per tre territori, Trentino, Alto Adige e Tirolo e oltre mille vantaggi: attiva dal novembre dello scorso anno, l'EuregioFamilyPass è una carta che fa risparmiare le famiglie con figli minori di 18 anni residenti nelle tre province dell'Euregio e offre agevolazioni e riduzioni per beni e servizi. Il progetto e i suoi risultati, oltre alle prospettive future del servizio, sono stati presentati oggi nella suggestiva sala gradoni del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all?Adige. Come spiegato dai relatori provenienti dai tre territori, nel quadro del progetto INTERREG Italia-Austria sono stati sviluppati approcci condivisi al fine di potenziare ulteriormente le politiche per la famiglia, un obiettivo che è anche dell?Euregio, così che ?da Kufstein a San Michele ? è stato detto ? non vi siano differenze per le politiche familiari, a beneficio di tutti i cittadini?. Facendo confluire gli esistenti sistemi di family card in un unico EuregioFamilyPass, le famiglie dell?Euregio possono accedere ad agevolazioni e a ulteriori prestazioni in tutto il territorio euroregionale. In tal modo è aumentata la mobilità delle famiglie, rendendo di fatto irrilevanti i confini nazionali e regionali. Matthias Fink, referente del progetto INTERREG, ha coordinato i lavori di oggi e presentato nel dettaglio il sistema dell'EuregioFamilyPass, che può contare su un budget di oltre 980 mila Euro, per la maggior parte derivante da finanziamenti dell?Unione Europea. Luciano Malfer, dirigente dell?Agenzia per la Famiglia della Provincia autonoma di Trento ha definito il pass una ?politica a effetto wow? frutto del lavoro di integrazione dei servizi nei tre territori, che permette ai cittadini di vivere la rete familiare e crea opportunità a livello locale.
     
  • Sabato ritorna la ?Giornata Euregio della mobilità sostenibile?
    Sabato 1 dicembre 2018 ritorna la ?Giornata Euregio della mobilità?: bambini, famiglie e pensionati potranno viaggiare gratuitamente da Borghetto a Kunfstein, in treno senza l?assillo del traffico, attraverso i territori e i luoghi di Trentino, Alto Adige e Tirolo. L?iniziativa è riservata a tutti i possessori di abbonamenti personali al trasporto pubblico locale e l?Euregio Family Pass, i quali potranno approfondire la conoscenza di un territorio unico, nel cuore dell?Europa. Le opportunità non mancano: dai mercatini di Natale ai musei, dalle città ai luoghi panoramici da raggiungere, sempre gratuitamente, con le funivie che aderiscono all'iniziativa. Considerato il successo delle scorse edizioni, le "Giornate Euregio Mobilità? saranno riproposte, in futuro, in forma stabile il primo sabato di dicembre ed il primo sabato di maggio di ogni anno.
     
  • L?EuregioFamilyPass al Festival della Famiglia
    Attivo dal novembre dello scorso anno, l'EuregioFamilyPass è una carta che fa risparmiare le famiglie e offre agevolazioni e riduzioni per beni e servizi alle famiglie nelle quali sono presenti figli minori di 18 anni residenti nelle tre province dell'Euregio. Un solo pass, per tre territori e oltre mille vantaggi. Nell'ambito del programma del Festival della Famiglia, è previsto un convegno coordinato dall'Ufficio comune dell'Euregio per presentare questo progetto di successo: l'appuntamento è il 4 dicembre a partire dalle 9, presso il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, Sala Gradoni a San Michele all'Adige. Il convegno è finanziato tramite fondi del programma INTERREG Italia-Austria, è prevista la traduzione simultanea; ingresso libero e gratuito previa iscrizione sul sito: www.familypass.eu.
     
  • In viaggio gratis in tutta l?Euregio per bambini, famiglie e pensionati
    Alla scoperta del territorio dell?Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino, viaggiando da Kufstein a Borghetto, per un intero giorno, gratis a bordo di treni e bus. E? questo l?obiettivo della ?Giornata Euregio della Mobilità?, in programma il prossimo 1° dicembre 2018. L?iniziativa è riservata a tutti i possessori di abbonamenti personali al trasporto pubblico locale e l?EuregioFamilyPass, i quali potranno approfondire la conoscenza di un territorio unico, nel cuore dell?Europa. L?iniziativa "Giornate Euregio Mobilità? ritornerà, in futuro, il primo sabato di dicembre ed il primo sabato di maggio di ogni anno.
     
 
 
 
credits | note legali | Privacy | Cookie Policy | Intranet | scrivi al gruppo web